Per garantire precisione e affidabilità nelle applicazioni che richiedono di misurare la posizione assoluta, sono molteplici i fattori da considerare nella scelta della giusta tecnologia di misurazione della posizione, in particolare l’accuratezza, la velocità dell’oggetto, i requisiti di alimentazione, le esigenze di calibrazione, la flessibilità per supportare svariate configurazioni e l’affidabilità

L’articolo Maggiore precisione con i sensori di posizione 3D lineari a effetto Hall proviene da Internet 4 Things.

Generated by Feedzy