Progettato dalla startup parmense Biometrica, il biosensore Swemax raccoglie continuamente le informazioni che capta dal sudore corporeo per poi elaborarle in Cloud grazie ad un algoritmo di Intelligenza Artificiale e restituire analisi predittive per aiutare l’atleta a prevenire crampi, disidratazione e infortuni

L’articolo Smart clothing: un wearable alleato per la preparazione atletica proviene da Internet 4 Things.