Servitly, software vendor che abilita i costruttori di apparecchiature e macchinari a generare nuovi ricavi ricorrenti grazie ai “servizi connessi”, chiude un round di investimenti di 2,2 milioni di euro, sottoscritto da Primo Ventures, attraverso i fondi Primo Digital e Primo Digital Parallel Italia, e affiancato da due business angels internazionali

L’articolo Servitly potenzia l’offerta di servizi connessi per gli equipment manufacturer proviene da Internet4Things.

Generated by Feedzy