Dal primo gennaio 2021 gli Aeromobili a Pilotaggio Remoto – APR di massa al decollo superiore o uguale a 250 grammi dovranno essere dotati di un QR Code identificativo per la trasmissione e la registrazione in tempo reale di dati

L’articolo Pilota droni APR: cosa fa e come diventarlo proviene da Internet 4 Things.