Il monitoraggio avviene in remoto, per mezzo di un sistema combinato di sensori installati nel tessuto delle strutture da valutare, di gateway che trasmettono wireless – tramite connessioni 3G, Sigfox, Lo.Ra o Wi-Fi – i dati raccolti e di un software cloud che riceve i dati e li analizza

L’articolo IoT per il monitoraggio di strutture storiche proviene da Internet 4 Things.