Agli albori dell’IoT erano i dispositivi, le “Things” che si volevano collegare al mondo del Cloud, con obiettivi spesso sempre più ambiziosi, non solo telemetria quindi: si volevano scoprire pattern nascosti nei dati, magari con un pizzico di intelligenza artificiale. Oggi, le esigenze sono cambiate, e sempre più spesso le aziende voglio modellare interi ambienti, […]

L’articolo I “gemelli” digitali dell’IoT: dai dispositivi agli ambienti connessi proviene da Internet 4 Things.