Visto che i semiconduttori saranno sempre più centrali nella realizzazione delle auto, soprattutto di fascia premium, Intel delinea un piano di azione per aumentare la produzione di chip e aiutare le aziende del settore Automotive a modernizzare i loro progetti e utilizzarne di più avanzati. La consociata israeliana Mobileye e il fornitore tedesco di servizi di mobilità Sixt annunciano una collaborazione per offrire un servizio di robotaxi a guida autonoma il prossimo anno a Monaco di Baviera

L’articolo Dalla domanda crescente di chip, le ambizioni di Intel verso il futuro della guida autonoma proviene da Internet 4 Things.