Condition Monitoring, che cos’è e perché serve alla Predictive Maintenance

Il Condition Monitoring oggi si avvale di un insieme di tecnologie con le quali verificare il funzionamento degli asset aziendali in tempo reale, permettendo così di scoprire in anticipo eventuali malfunzionamenti che potrebbero causare l’interruzione di impianti e macchinari

L’articolo Condition Monitoring, che cos’è e perché serve alla Predictive Maintenance proviene da Internet 4 Things.

Generated by Feedzy