I nuovi sensori per polveri sottili PM 2,5 e PM 10 misurano e monitorano con precisione la qualità dell’aria interna ed esterna agli ambienti, proteggendo le persone presenti. Assieme al sistema di gestione dell’edificio, controllano la qualità dell’aria nelle unità di condizionamento, rintracciano gli agenti inquinanti nei diversi spazi e assicurano una climatizzazione dell’aria salutare e produttiva

L’articolo Con i sensori Siemens bonifica la qualità dell’aria proviene da Internet 4 Things.